9 PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE- SEMINARIO ESPERIENZIALE INTENSIVO- 6/7 dicembre 2014 Via montelungo 8/b Como

VI SIETE MAI TROVATI NELLA VOSTRA VITA IN SITUAZIONI IN CUI AVETE PENSATO E CREDUTO FORTEMENTE CHE NON CI FOSSE UNA VIA DI USCITA?

VI SIETE MAI CHIESTI: “perché finisco sempre nelle stesse situazioni? Perché mi sembra sempre di fare gli stessi errori?”

NON SONO ERRORI, e la mancanza di vie di uscita è una dispercezione legata al proprio CARATTERE

Avere un carattere è come avere un castello a disposizione e abitare solo una delle sue stanze e guardare le cose sempre e solo da una finestra, da un solo punto di vista.
La vita di ognuno di noi, le nostre biografie uniche e irripetibili, la famiglia, la scuola, l’ambiente in cui siamo cresciuti ci ha addestrato fin da bambini ad diventare un solo personaggio che si muove nella vita mettendo in scena, spesso inconsapevolmente, sempre il solito copione.
Il nostro carattere è la nostra specializzazione ed è proprio per questo che non coincide con noi, ma con un’ immagine riflessa di noi nella quale ci identifichiamo che è fatta di comportamenti, di atteggiamenti, di automatismi acquisiti con il fine della sopravvivenza.
Il problema è che ogni giorno giudichiamo e veniamo giudicati attraverso giudizi di qualità sui nostri comportamenti, sulle nostre dinamiche relazionali e non per ciò che siamo davvero. Succede ovunque, in famiglia, al lavoro, con gli amici, nelle relazioni di coppia.
Ciò che non ci è mai stato detto è non ci sono caratteri belli o brutti, non ci sono caratteri migliori o peggiori come spesso le persone ci vogliono far credere, ci sono solo caratteri che ci hanno garantito la sopravvivenza.

Faremo un VIAGGIO INSIEME, utilizzando L’ENNEAGRAMMA come mappa per orientarci come fosse una cartina geografica da non confondere con il paesaggio.
“Darci” un numero sarà una formalità, l’importante sarà vedersi e riconoscersi.

SARÀ COME FARE UN VIAGGIO DENTRO E FUORI DI SÈ

Ognuno dei partecipanti verrà sostenuto da Michela De Mattio e Stefania Borroni nel riconoscere il personaggio con il quale domina il palcoscenico della sua vita. Poi ognuno farà un viaggio dietro le quinte, seguendo il ritmo del suo passo, per scoprire gli altri personaggi e iniziare a familiarizzare con loro, per vedere se qualcosa di sé che non ha mai utilizzato può essergli utile per avere un ‘ esistenza più appagante.
Non si tratta di destrutturare il proprio carattere ma di conoscerne i vizi e le virtù al fine di utilizzarli al meglio, si tratta di disinvestire un po’ di energia nel proprio personaggio per incarnarne anche altri.

COSA VI PORTERETE A CASA?

-Il viaggio ha il fine di aiutare ognuno dei partecipanti a trovare se stesso, l’AUTORE che ognuno di noi è, il fine è uscire dal seminario e tornare nella propria vita con un sguardo diverso, con uno sguardo aperto sul mondo, con in tasca nuove possibilità da sperimentare.

-Il fine è uscire dalla prigione della propria stanza che sebbene ci dà sicurezza a volte ci ingabbia e girare liberi nel castello, quel castello che ognuno di noi è.

-L’obiettivo è migliorare il nostro rapporto con noi stessi e con gli altri.

A TUTTI I PARTECIPANTI VERRÀ RILASCIATO UN CERTIFICATO DI PARTECIPAZIONE NOMINALE.

Conduttori del seminario
Dr. Michela De Mattio: Counselor Professionista a indirizzo Fenomenologico Esistenziale- Medico Specialista in Medicina Interna.

Dott. Stefania Borroni: Naturopata dell’istituto Riza di Milano, Counselor a indirizzo Fenomenologico Esistenziale in formazione, Architetto

IL SEMINARIO SI TERRÀ PRESSO LA SEDE DI COOPATTIVAMENTE IN VIA MONTELUNGO 8/b a Como
SABATO 6 Dicembre 2014 dalle h 14:00 alle h 20:00 e Domenica 7 Dicembre 2014 dalle h 09:30 alle h 19:30

Il costo del seminario è di 185 euro
ci sono ancora posti liberi
Per iscrizioni informazioni, domande, delucidazioni scrivere alla mail
michelademattio@gmail.com
borronistefania@tin.it
o alla mail dell’associazione absinto.ass@gmail.com

IMG_3010-4.JPG

INAUGURAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE Absinto APS e PRESENTAZIONE DEL SEMINARIO INTENSIVO ESPERIENZIALE ” 9 PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE”

Domenica 23 Novembre alle h 18:00 in via Montelungo 8/b a Como presso lo Spazio Mab si terrà l’ Inaugurazione dell’Associazione Absinto APS 

Absinto

Sonia Lucchini,

membro del direttivo, Naturopata diplomata presso l’Istituto Riza di Medicina Psicosomatica di Milano e Counselor professionale ad indirizzo fenomenologico esistenziale riconosciuto dall’Ente di certificazione A.pro.co, Theta Healer e Consulente Aurasoma specializzata in Kinesiologia Applicata, Riflessologia Plantare, Erboristeria,Fiori di Bach, Floriterapia Australiana, Massaggio Olistico, Terapia Auricolare

presenterà

Il direttivo dell’ Associazione

Etica e Progettualità dell’Associazione

Il programma  di Absinto dell’Anno 2014-2015

A seguire la Presentazione del Seminario Intensivo Esperienziale “9 PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE”  che si terrà in data 6-7 Dicembre 2014 e sarà co-condotto da:

dr.Michela De Mattio, Counselor a indirizzo Fenomenologico Esistenziale riconosciuto dall’Ente di certificazione A.pro.co, Medico Specialista in Medicina interna

dott. Stefania Borroni, Naturopata dell’istituto Riza di Milano, Counselor in formazione a indirizzo Fenomenologico Esistenziale, Architetto

Vi aspettiamo numerosi

Seguirà un piccolo buffet

DOMENICA 23 NOVEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 20 PRESSO SPAZIO MAB VIA MONTELUNGO 1B COMO

SEMINARIO ESPERIENZIALE INTENSIVO

CHI E’ IL NATUROPATA

IL NATUROPATA
Il Naturopata è un terapeuta, un operatore professionista del benessere che utilizza tecniche e terapie naturali al fine di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita delle persone.
È una figura professionale riconosciuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), che utilizza le più efficaci metodiche olistiche valutando, di volta in volta, quale sia la più idonea.
Il Naturopata considera la persona nella sua globalità (corpo, mente, emozioni), ricostruisce la sua storia, indaga sulle diverse cause che hanno determinato lo squilibrio psico-fisico e di conseguenza l’insorgere del disturbo.
Stimola la capacità di guarigione e di autoconsapevolezza.
Il Naturopata utilizza varie tecniche ed il colloquio per individuare la tipologia della persona, le sue tendenze, le predisposizioni costituzionali e i suoi squilibri energetici.
Il Naturopata consiglia un corretto stile alimentare, esercizi e tecniche di rilassamento e di respirazione, integratori alimentari, prodotti fitoterapici, rimedi floreali, oli essenziali per uso esterno, visualizzazioni curative, meditazioni.
Il Naturopata pone la persona, con tutta la sua ricchezza interiore, al centro dell’attenzione e non solo il sui corpo o una sua parte.
Il suo campo d’azione si fonde con quello del medico, per far si che la Naturopatia possa arrivare là dove la medicina non riesce e viceversa.
Infatti il Naturopata riconosce i sintomi delle patologie di competenza medico oppure psicologica e, se necessario, indirizza il paziente verso altri specialisti per gli opportuni approfondimenti diagnostici o terapeutici.

Il Naturopata quindi :

– Stimola la conoscenza introspettiva della persona
– Suggerisce gli interventi più idonei, spiegandone bene i motivi e i meccanismi, per motivare il paziente nel proseguimento della terapia.
– Funge da sostegno psicologico
– Sceglie tra le discipline del sui bagaglio multidisciplinare quella che meglio si adatta a interagire con lo stato della persona in termini di efficacia e di tempestività.
– Aiuta il malato a reagire e a collaborare, lo educa all’ascolto del proprio corpo e dei segnali che esso invia.

CHIUNQUE DESIDERI STAR BENE IN MODO NATURALE PUÒ RIVOLGERSI AD UN NATUROPATA

La Naturopatia è indicata in ogni situazione e assolutamente compatibile con le cure mediche in corso.

La Naturopatia può essere di aiuto :

– In problematiche da stress ( tensioni fisiche e psichiche, ansia, disturbi dell’umore, attacchi di panico, angoscia, disturbi del sonno, fobie, palpitazioni)
– Disturbi digestivi e intestinali
– Per ritrovare il giusto peso
– Difficoltà a dimagrire, a seguire una sana alimentazione e per la fame nervosa
– Negli squilibri del ciclo mestruale e in altri disordini femminili come la menopausa
– Contro gli inestetismi della cellulite e la ritenzione idrica
– Negli squilibri metabolici e ormonali
– Nella stanchezza cronica
– Emicrania
– Disturbi cutanei
– A sostegno delle terapie mediche

RISTRUTTURARE CASA SENZA DIMENTICARSI DI SE’

Ristrutturare casa senza dimenticarsi di sè

Consulenze Personalizzate rivolte a chi è in procinto di ristrutturare casa e vuole essere il vero Protagonista e non un semplice Spettatore.

Un approccio diverso alla progettazione dove gli spazi assumono un senso al di la della loro funzione.

 

Si tratta di un percorso di co-costruzione dove vi verranno forniti gli strumenti per realizzare la vostra casa per come la immaginate e la desiderate.

Alla fine del percorso vi verrà rilasciata  una planimetria o più planimetrie frutto del lavoro svolto.

“Sentirsi a casa”

non significa solo abitarci fisicamente, significa soprattutto sentire di farne parte,

significa ritrovare negli spazi che abitiamo qualcosa che ci abita dentro.

La soggettività non va messa in un angolo a favore di altri parametri che spesso non ci appartengono, o che ci vengono imposti dall’esterno solo perché alla moda o di tendenza.

Si tratta di realizzare la nostra casa per come la desideriamo, per come crediamo sia meglio per noi, e di poterla vivere non come un qualcosa di asettico e di sconosciuto ma come uno spazio a noi familiare, appartenente, che ci permetta di vivere in serenità e in pieno benessere.

A completamento della “vostra” progettazione vi verranno fornite, se richieste, nozioni e linee guida di Cromoterapia, che si basa sui benefici dei diversi colori su corpo e psiche e di Feng  Shui, che insegna come scegliere e plasmare gli spazi in modo da generare nel corpo e nella mente reazioni utili e benefiche, evitando quelle dannose o disturbanti.

Il fine è quello di ristrutturare o strutturare la propria casa in modo da generare degli spazi che forniscano  energia positiva e vitalità a chi vi abita. Si tratta, quindi, di ottimizzare l’ambiente  per aumentare o cambiare la propria qualità di vita

” … Sistemare la casa è guadagnare il benessere fisico ed emotivo. Disporre al meglio l’ambiente è disporre al meglio noi stessi

Feng Shui è l’equilibrio fra l’energia, spirito, cuore e mente.

Ogni giorno riceviamo e forniamo energia, incessantemente:

se riusciamo a regolare tali flussi possiamo armonizzare la nostra Energia con quella del Cosmo.

Quello che facciamo creando spazi, spostando oggetti nella nostra casa, inserendo cose nuove o gettando le vecchie, si riflette sul nostro spirito.

Perché ciò che è fuori è dentro.

Dobbiamo incoraggiare l’energia positiva ad entrare nella nostra casa

e tentare di allontanare la negativa.

L’arte necessaria a tal fine è il Feng Shui.

Occorre saper disporre, occorre creare armonia…”

Miao Yin

Le consulenze verranno effettuate da Borroni Stefania Architetto, Naturopata dell’ Istituto Riza di Milano e Counsellor in formazione a indirizzo Fenomenologico Esistenziale.

Per informazioni e consulenze scrivere a:

borronistefania@tin.it

oppure direttamente alla segreteria dell’associazione:

absinto.ass@gmail.com

SANO E BUONO. LABORATORIO TEORICO-ESPERIENZIALE DI CUCINA . SALUTE, ESTETICA E CONVIVIALITA’

DOMENICA 9 NOVEMBRE HA AVUTO LUOGO, A VARALLO, IL  LABORATORIO TEORICO-ESPERIENZIALE CONDOTTO DALLE NATUROPATE: MAGDA VIVAN E STEFANIA BORRONI  

EDUCARSI AL PROPRIO GUSTO

PRENDERSI CURA DI SE’ E’ ANCHE PRENDERSI CURA DI COSA E DI COME MANGIAMO

«Il gusto, questo senso, questa capacità di distinguere i nostri
alimenti, ha dato origine in tutte le lingue conosciute all’uso
metaforico del termine gusto, per designare la capacità di
avvertire le bellezze e le imperfezioni in tutte le arti […]. Ci sono
grandi paesi in cui questo gusto è sconosciuto: sono quelli in
cui la società non si è perfezionata, ove gli uomini e le donne
non si riuniscono insieme, dove certe arti come la scultura e la
pittura di esseri viventi sono vietate dalla religione. Dove la vita
di società langue, lo spirito si isterilisce e le sue finezze si
smussano, non c’è modo di educare il gusto». Voltaire

al lavoro! crepes ai funghi (1) IMG_2690 impasto per il pane alla zucca Listener torta pere e cioccolato zucca duchessa

Il laboratorio si è svolto in prima mattinata

Magda Vivan e Stefania Borroni hanno sostenuto e aiutato i partecipanti nella preparazioni delle pietanze per le quali sono stati utilizzati unicamente prodotti naturali.

In seguito sono arrivati anche gli invitati.

Il pranzo si è svolto in atmosfera di gioia e convivialità.

Per avere informazioni sul laboratorio che può essere svolto anche al proprio domicilio, in occasione di un pranzo, di una cena o di un evento particolare  e per avere tutte le informazioni a  riguardo, scivere all’indirizzo email

borronistefania@tin.it, magvivan@gmail.com 

oppure la segreteria di absinto 

absinto.ass@gmail.com